Cos’è il VIN?

Ogni veicolo è dotato di un codice univoco di identificazione chiamato VIN (Numero di Identificazione del Veicolo). Questo codice non cambia durante la vita del mezzo e ci consente di identificarlo ovunque e in qualsiasi momento. In questo articolo spiegheremo cos’è il numero VIN e dove trovarlo.

Hai paura di comprare un veicolo danneggiato?

Controlla il numero di telaio per conoscere la storia del veicolo!

Dove trovare il numero VIN su un’auto?

posizione del vin sul veicolo, posizione del vin dell'auto, dove trovare il numero vin, il codice vin, il numero vin

Puoi trovare il numero VIN stampato in diverse parti della tua auto e all’interno dei documenti. Anche se le posizioni esatte del VIN variano in base al modello, ecco dove puoi aspettarti di trovarlo:

  • Nella parte inferiore del parabrezza: quasi tutte le auto moderne hanno una targhetta VIN posizionata sul cruscotto dal lato del conducente e visibile dall’esterno attraverso il parabrezza.
  • Sotto il cofano: potresti trovare la targhetta con il VIN sotto il cofano, accanto al suo dispositivo di chiusura.
  • All’estremità anteriore del telaio: accessibile tramite il passaruota; è più probabile trovare il VIN in questa posizione sulle auto più vecchie.
  • Sul montante della portiera lato conducente: alcune auto hanno una targhetta VIN sul lato interno del montante della portiera lato conducente.
  • Accanto alla ruota di scorta: potresti trovare un numero VIN sotto il rivestimento del bagagliaio, accanto alla ruota di scorta.

Trovare il numero VIN è particolarmente importante quando si acquista un’auto usata. Cerca le targhette con il codice in diverse parti dell’auto e assicurati che i numeri corrispondano tra loro. Se non lo fanno, consideralo un enorme campanello d’allarme: potresti anche trovarti di fronte a un’auto rubata!

Dove trovare il numero VIN su una moto?

posizione vin sul veicolo, posizione vin sulla moto, dove trovare il numero vin, il codice vin, il numero vin

Non sono solo le automobili ad avere un numero VIN: ce l’hanno anche altri veicoli a motore, come motociclette, scooter, ATV, camper e altre tipologie.

Come avviene per le automobili, anche sulle moto i costruttori sono soliti inserire il VIN  in parti difficilmente sostituibili; la posizione esatta può cambiare a seconda del produttore e del modello. In genere, troverai il numero VIN su una moto:

  • Vicino al canotto di sterzo (collo dello sterzo): ispeziona la struttura che sostiene il manubrio.
  • Su una trave del telaio: prova su quella che sostiene la ruota anteriore.
  • Sul fondo del motore.

Controlla anche i documenti di immatricolazione e di assicurazione della moto, che di solito riportano il VIN e assicurati che i numeri corrispondano.

Come cercare un numero VIN

I dati dei veicoli, accessibili tramite il numero VIN, vengono raccolti da vari registri e istituzioni. Alcuni Paesi dispongono anche di database locali, grazie ai quali è possibile controllare una breve storia dell’auto, mediante il VIN o il numero di targa.

Sebbene esistano diversi strumenti per la ricerca del VIN, una delle scelte più convenienti è il nostro decoder VIN. Inserendo il numero VIN dell’auto nel nostro decoder, troverai dati di base come marca, modello e specifiche tecniche. Inoltre, potrai consultare un rapporto completo sulla cronologia del veicolo, che ti rivelerà molte più informazioni, tra cui lo storico del chilometraggio, i danni e persino le vecchie foto.

Controlla il tuo numero di telaio

Evita costosi problemi controllando lo storico del veicolo. Ottieni un report istantaneo!

Perché il numero VIN è così importante?

Il numero VIN viene utilizzato ogni volta che bisogna immatricolare un’auto, presentare una richiesta di risarcimento assicurativo, modificare il titolo o eseguire altre azioni del genere. È una parte essenziale dell’identificazione del veicolo, quindi molte modifiche e azioni legali vengono registrate tramite questo numero.

Il numero di identificazione del veicolo gioca un ruolo importante anche quando si acquistano veicoli usati. Qualsiasi auto o moto potrebbe essere stata danneggiata o addirittura rubata. Anche se i venditori di veicoli usati sono soliti affermare che le loro auto non hanno avuto incidenti, i resoconti storici spesso dicono il contrario. Guidare un veicolo riparato male può essere pericoloso, per esempio per la mancanza di airbag o a causa di una struttura compromessa.

La manomissione del VIN è una pratica relativamente comune sul mercato, che permette ai venditori di auto usate disonesti di trarne vantaggi. Essi spesso tagliano, saldano e fissano targhette VIN diverse, anche se la maggior parte di esse sono fissate utilizzando rivetti che non troverai nei normali negozi. Ecco perché è essenziale assicurarsi che tutti i VIN corrispondano e non mostrino segni di manipolazione..

Molte persone (giustamente) non si fidano dei venditori di veicoli usati ed effettuano un controllo storico prima di acquistare un’auto o una moto. Ecco cosa può rivelare un rapporto completo sullo storico del veicolo:

  • Registri di furto
  • Ripristino del chilometraggio
  • Danni
  • Manutenzioni passate e future
  • Vendite precedenti
  • Specifiche ed equipaggiamento originali
  • Foto storiche
  • Lista di controllo per gli acquirenti
  • Cambiamenti di proprietà, revisioni e altre attività

Tutti i dati provengono da fonti legittime, inclusi centri di ispezione dei veicoli, registri governativi, compagnie assicurative e forze dell’ordine. Controlla il nostro esempio di rapporto per saperne di più sui suoi vantaggi.

Come si decifra il codice VIN?

spiegazione del numero vin, cos'è un numero vin, come leggere il numero vin, cosa significa il numero vin

I primi numeri VIN furono utilizzati negli anni ’50, ma il formato variava a seconda del produttore, rendendo i veicoli più difficili da identificare. Nel 1981, la NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration) ha standardizzato l’attuale formato VIN. Di conseguenza, quasi tutti i veicoli prodotti dopo il 1981 hanno un codice identificativo univoco di 17 caratteri che deve essere apposto su ciascun veicolo.

spiegazione del numero vin, cos'è un numero vin, come leggere il numero vin, cosa significa il numero vin

Ogni carattere del numero di identificazione del veicolo fornisce informazioni specifiche su di esso. L’intero numero può essere suddiviso in 4 sezioni:

  • Caratteri 1-3 del VIN (WMI): è la sezione dell’identificatore del produttore mondiale e contiene 3 caratteri che mostrano dove è stato costruito un veicolo e qual è il suo produttore.
  • Caratteri 4-8 del VIN (VDS): è la sezione del descrittore del veicolo, che rivela marca, tipo di carrozzeria e tipologia di trasmissione.
  • Carattere 9 del VIN: si tratta di un codice di sicurezza del veicolo noto come cifra di controllo. Si calcola inserendo tutte le altre cifre del VIN in una formula matematica.
  • Caratteri 10-17 del VIN (VIS): è la sezione dell’identificativo del veicolo e contiene 8 caratteri, 2 dei quali mostrano l’anno del modello e il codice dello stabilimento di assemblaggio, mentre gli ultimi 6 sono i numeri di sequenza di produzione.

Ad ogni specifica, dall’impianto di produzione al costruttore, corrispondono dei precisi caratteri riportati all’interno del VIN, quindi per svelarne le informazioni è necessario decodificare un VIN. Un semplice decoder VIN può farlo per te in pochi secondi.

Nota: tieni presente che i numeri di identificazione del veicolo di 17 caratteri non contengono lettere O (o), I (i) e Q (q) per evitare confusione con i numeri 0, 1 e 9.

FAQ

Ogni veicolo ha un VIN?

Quasi tutti i veicoli costruiti a partire dal 1981 hanno un numero VIN di 17 caratteri. Anche le auto più vecchie potrebbero averlo, ma il formato sarà probabilmente diverso.

Il VIN si trova anche sul certificato di assicurazione della tua auto?

Sì, puoi trovare il VIN del tuo veicolo sul certificato di assicurazione.

Posso trovare il mio numero VIN online?

Puoi trovare il tuo numero VIN online solo in alcuni Paesi. Ad esempio, se la tua auto è immatricolata nel Regno Unito, puoi risalire al VIN effettuando un controllo della targa.

Evaldas Zabitis

Evaldas scrive dalle scuole medie e da sempre ha una passione per le auto. Subito dopo aver preso la patente, ha speso tutti i suoi risparmi in auto scadenti per poter passare il tempo a ripararle, guidarle e venderle. L'interesse di Evaldas per le innovazioni tecniche del settore automobilistico è costante e partecipa attivamente alle discussioni della community del settore.