Il tanto atteso registro globale della cronologia dell’automobile è qui

2017-11-22 • 3 min read

Il tanto atteso registro globale della cronologia dell’automobile è qui
La foto era ancora in fase di caricamento quando hai aperto la finestra di Stampa. Riaprila e includi la foto nella tua stampa.Il tanto atteso registro globale della cronologia dell’automobile è qui

Un solo proprietario, chilometraggio originale, zero incidenti. Se stai cercando un’auto usata, queste frasi potrebbero suonarti familiari. In realtà è un classico per la maggior parte degli annunci di auto usate, sia che vengano dagli Stati Uniti, dall’Europa o dall’Asia. Quindi, da attento acquirente, dovresti sapere che non è necessario dire la verità.

Secondo Rokas Medonis, il fondatore del progetto carVertical, la situazione sta per cambiare: “Stiamo costruendo qualcosa che rivoluzionerà davvero il mercato delle auto usate. Stiamo per lanciare il primo registro globale della cronologia dei veicoli".

La fiducia del Sig. Medonis deriva da approfondite analisi di mercato e dalle nuove tecnologie, in particolare dalla Blockchain, che non venivano impiegate dai tradizionali protagonisti del settore automobilistico. La Blockchain è una tecnologia che consente la decentralizzazione dell’archiviazione delle informazioni, Eliminando così i rischi di manipolazioni o truffe. Il registro della Blockchain è pubblico e gratuito.

Cosa ancora più importante, il database di carVertical è globale, ciò significa che un solo database è in grado di coprire tutto il ciclo di vita di un determinato veicolo, anche se è stato esportato. Inoltre riduce al minimo la cosiddetta "perdita di dati tra paesi”, garantendo al mercato una trasparenza ancora maggiore.

"L’idea che c’è dietro è quella di raccogliere il maggior numero possibile di dati sui veicoli relativi alla manutenzione, metterli sulla Blockchain e renderli pubblici" confessa il Sig. Medonis. Oltre alle fonti di dati tradizionali, tra cui i diversi enti statali o le compagnie assicurative, carVertical utilizza anche i dati telematici. Ha appena siglato un accordo con il ministero degli affari interni della Lituania (UE) per installare dei dispositivi di diagnostica dei dati a bordo dei veicoli del ministero.

La tecnologia Blockchain dovrebbe ridurre al minimo le conseguenze delle truffe sulle auto usate, permettendo di far risparmiare miliardi agli acquirenti di veicoli. Le truffe sulle auto di seconda mano rappresentano un problema enorme, che colpisce un gran numero di auto usate in tutto il mondo. "Forbes" stima, per esempio, che le truffe dei contachilometri, per cui il valore delle auto usate viene ingigantito, costano ai consumatori degli Stati Uniti oltre un miliardo di dollari all’anno. La cifra fa ancora più impressione in Europa, dove si stima che ogni anno vengano persi 9,6 miliardi di euro per lo stesso motivo, sostiene Tomáš Zdechovský, membro del parlamento europeo.

All’inizio di quest’anno, anche la "Ferrari" è stata accusata di consentire il ripristino illegale del contachilometri. In una famosa azione legale di un agente di commercio “Ferrari” di lunga data, la società è stata incriminata di aver autorizzato l’utilizzo di dispositivi che consentono il ripristino dei contachilometri di “Ferrari” usate, a volte fino a zero chilometri. Secondo una nota a piè di pagina sulla denuncia, il ripristino illegale del contachilometri dell’ipercar “LaFerrari” potrebbe portare ad un aumento del suo valore di oltre un milione di dollari.

La foto era ancora in fase di caricamento quando hai aperto la finestra di Stampa. Riaprila e includi la foto nella tua stampa.
La foto era ancora in fase di caricamento quando hai aperto la finestra di Stampa. Riaprila e includi la foto nella tua stampa.

Prova a cercare il Numero VIN

Scopri tutto ciò che c’è da sapere sulla tua prossima auto.